Mar 272013
 
Cisco CCNA certification logo

Il 26 marzo 2013 Cisco aggiorna la certificazione CCNA alla versione 2.0  e la rinomina CCNA Routing e Switching per allinearla alla convenzione dei nomi degli altri percorsi formativi ( Data Center, Security, Service Provider, Service Provider Operations, Video, Voice, Wireless ).

Vengono introdotti nel CCNA RS argomenti nuovi come IOS 15, spostati dal CCNP RS OSPF Multi-area e un incrementata la parte riguardante il protocollo IPv6 e il troubleshooting, dopo il video un elenco completo dei cambiamenti.

Per ottenere la certificazione basta superare il solo esame 200-120 CCNA RS o entrambi gli esami 100-101 ICND1200-101 ICND2. Tutti gli esami sono già disponibili presso i centri Pearson VUE.

I “vecchi esami”  640-802 CCNA, 640-822 ICND1 e 640-816 ICND2 rimangono attivi fino al 30 Settembre 2013, nel periodo intermedio si possono perciò sostenere una combinazioni di esami con i codici vecchi e nuovi. Cisco ho predisposto uno strumento online per capire quali esami portano alla certificazione Associate-Level Certifications Exam Logic Tool

La certificazione CCENT, che si ottiene con il solo esame 100-101 ICND1, diventa un pre-requisito per la certificazione CCDA, CCNA Security, CCNA Service Provider Operations, CCNA Voice, CCNA Wireless  dal 1 Ottobre 2013.

 

Jeanne Beliveau-Dunn, General manager di Learning@Cisco presenta le novità introdotte

 

 

In dettaglio sono stati fatti questi cambiamenti ai due corsi ICND1 e 2 ed esami corrispondenti che compongono la certificazione CCNA RS:

Argomenti rimossi dall’esame ICND1

  • Securing the Network
  • Understanding the Challenges of Shared LANs
  • Solving Network Challenges with Switched LAN Technologies
  • Wireless LANs
  • Using Cisco SDM
  • Configuring Serial Encapsulation
  • Enabling RIP

 

Argomenti aggiunti dall’esame ICND1

  • Implementing VLSM
  • Scaling the Network with NAT and PAT
  • Managing Traffic Using ACLs
  • Implementing VLANs and Trunks
  • Routing Between VLANs
  • Implementing single area OSPF
  • Introducing Basic IPv6
  • Understanding IPv6
  • Configuring IPv6 Routing

 

Argomenti rimossi dall’esame ICND2

  • Routing Between VLANs
  • Securing the Expanded Network
  • Implementing VLSM
  • Scaling the Network with NAT and PAT

Argomenti aggiunti dall’esame ICND2

  • Troubleshooting VLAN Connectivity
  • Understand Spanning Tree Protocol
  • Understand and configure Etherchannel
  • Understand Layer 3 Redundancy Protocols
  • Troubleshooting IPv4 Network Connectivity
  • Troubleshooting IPv6 Network Connectivity
  • Implementing EIGRP
  • Troubleshooting EIGRP
  • Implementing EIGRP for IPv6
  • Multi-area OSPF IPv4 Implementation
  • Understanding and configuring OSPFv3
  • Understanding and configuring clients for SNMP, Syslog and Netflow
  • Managing Cisco devices
  • Understanding and verifying Cisco licensing

 

Cisco Press ha già reso disponibile le guide per lo studio individuale del CCNA RS

Cisco CCNA Routing and Switching 200-120 Official Cert Guide LibraryCisco CCENT:CCNA ICND1 100-101 Official Cert GuideCisco CCNA Routing and Switching ICND2 200-101 Official Cert Guide

Giovanni Perteghella

Giovanni Perteghella è un'istruttore certificato Cisco CCSI #32156, CCAI e VMware VCI. Attualmente vive in Italia e tieni i corsi in Italia, Inghilterra e USA. Le aree primaria di interesse sono il Voice, Virtualizzazione, Routing, Switching e Wireless. Ama il mondo Apple da quando possiede il suo primo Apple ][ a 48KB. Puoi seguirlo su Twitter, Google Plus e LinkedIn

  8 Responses to “CCNA Routing e Switching – la nuova certificazione CCNA”

  1. Ci sarà una versione in italiano del manuale completo “Cisco CCNA Routing and Switching Official Cert Guide Library”?

  2. Salve,
    ho appena sostenuto i CCNA 640-802 (diciamo la “vecchia certificazione”) ed ora vorei certificarmi CCNA Security.
    Dove fare qualche esame integrativo o comunque potrò certificarmi Security ?

  3. devo iniziare a fare la nuova certificazione ccna v.2. Il mio obbiettivo sarebbe quello di ottenere la certificazione ccna wireless. Cosa mi consigli di fare il 200-120 ccna routing and switching o fare il 100-101 ICND1?
    Tieni dei corsi per questi esami?
    E sufficente eventualmente comprare il kit lab e domande risposte da Testking?

    Grazie/Marco

    • Ciao Marco, per la CCNA Wireless come pre-requisito basta la certificazione CCENT cioè avere le competenze equivalenti a quanto si impara nel corso ICND1.
      Il mio consiglio é di studiare e fare pratica, i vari braindump servono solo a far guadagnare chi li vende e a Cisco/VUE visto che verrai bocciato all’esame. Lo dico con una base statistica molto ampia di ex studenti.
      Senza contare che quando sarai poi sul campo avrai fregato solo te stesso.

      Per quanto riguarda i corsi ce ne sono in varie parti d’Italia, controlla però prima se sono fatti da Cisco Learning Partner (CLP) o da Networkig Academy e informati sui docenti, laboratori.

  4. Salve,
    vorrei acquistare la Cert Guide per CCNA Routing and Switching (200-120), è acquistabile solo sul sito della Cisco Press oppure puoi suggerirmi qualche altro sito?
    Grazie!

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>