MindMap: una guida per le idee

Nella mia attività di docente Cisco e VMware mi capita spesso di tenere corsi a persone con livelli di conoscenza e competenze diverse quindi ho la necessità di costruire un background di conoscenze comuni.

Utilizzo i classici strumenti da presentazione come slide e manuali sugli argomenti presentati e disegno schemi e diagrammi in aree particolari della lavagna cancellabile in modo che rimangano ben visibili come riferimento e indice di tutto il corso.

Ho iniziato inoltre a utilizzare un’altro strumento, le mappe mentali, per sintetizzare e visualizzare le gerarchie di concetti e conoscenze necessarie per un certo argomento.

Le MindMap possono anche innestate una nell’altra in modo da “aprire scrigni” di informazioni sono se richiesto o necessario.

Le prime che ho realizzato sono relative a :

Durante l’erogazione di un corso realizzo le mappe mentali raccogliendo i concetti che spiego su una lavagna e chiedo inoltre suggerimenti per integrarle ed espanderle.

Al termine del corso le rendo disponibili per gli studenti come supporto per lo studio personale.

Follow me

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

MindMap: Voice Network Port

Articolo successivo

Buon compleanno Steve